giweather joomla module

Login

PROCEDURA DA SEGUIRE

v.01-09.20

L’Associazione Sportiva Dilettantistica K9 Squad, offre la possibilità, a tutti coloro vogliano conoscere questa disciplina, di partecipare alle giocate domenicali seguendo delle linee guida basilari utili per il corretto svolgimento dell’attività, nel pieno rispetto delle norme legislative vigenti e degli stessi partecipanti alle giocate. Coloro che manifestino l’intenzione di partecipare alle giocate domenicali come “giocatore occasionale” dovranno manifestare la propria volontà di prendere parte alle giocate in forma anticipata. Dovranno preventivamente versare la somma sotto riportata necessaria affinché l’A.S.D. possa provvedere all’adeguata copertura assicurativa annuale (secondo le tabelle stabilite dall'Ente di Promozione Sportiva ASI, a cui l’A.S.D. fa riferimento), sollevando entrambe le parti da qualsivoglia responsabilità.

 

La somma richiesta sarà pari a € 16,00 così ripartiti:

  • € 12,00 (copertura assicurativa cat. C) valida per l’intero anno in corso;
  • € 4,00 (costo della singola giocata, nella quale al “giocatore” saranno forniti: occhiali di protezione, ASG di squadra completo di batteria e caricatore, pallini).

 

 La procedura per poter partecipare alla giocata domenicale è la seguente: 

 

[FASE 1]

Inviare i propri dati come di seguito riportato all' indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.:

  • Nome;
  • Cognome;
  • Indirizzo di Residenza;
  • Recapito telefonico;

 

Allegare all’ email:

  • Fotocopia documento di riconoscimento in corso di validità (Carta di Identità, Patente, Passaporto);
  • Fotocopia tessera sanitaria;

 

[FASE 2]

Appena possibile riceverà una mail contenente:

  • Modulo di partecipazione occasionale (da firmare e compilare in tutte le sue parti);
  • Estremi per il versamento di € 16,00 (quota comprendente il costo dell’assicurazione annuale e della giocata).

 

[FASE 3]

Ulteriore documentazione da inoltrare all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.:

  • Copia del modulo di partecipazione occasionale (firmato e compilato in ogni sua parte);
  • Copia della prova di avvenuto versamento di € 16,00.

 

[FASE 4]

Appena possibile riceverà una mail contenente:

  • Data assegnata per la giocata;
  • Luogo ed orario dell’incontro;

 

[FASE 5]

Incontro in campo e consegna documenti:

  • Alla data fissata per la giocata, dovrà essere consegnato il modulo di partecipazione occasionale (firmato e compilato in ogni sua parte) IN ORIGINALE. Si precisa che la data fissata per la giocata, deve essere rispettata. Nel caso in cui per la data della giocata sorgano delle problematiche di qualunque natura, è sempre bene avvisare in tempo utile l’associazione ai fini organizzativi.

 

Al termine della giocata, dovrà essere riconsegnata l’attrezzatura fornita dall’associazione per il regolare svolgimento della giocata.

 

Precisiamo inoltre che, qualora un “giocatore occasionale” fosse in possesso di una sua attrezzatura e volesse utilizzare la stessa per la giocata (ASG, batteria, protezioni, pallini), può tranquillamente farlo ed il costo della giocata avrà un lieve ribasso da € 4,00 ad € 3,00.

 

Come ogni associazione sportiva, anche nella ASD K9 SQUAD ci sono delle regole di gioco/condotta, che se osservate, fanno si che la giocata possa essere effettuata senza intoppi:

  1. Il Soft Air è uno Sport basato sul Rispetto, sulla Lealtà e Onestà dei giocatori; per cui è essenziale, per divertirsi e fare le cose per bene, rispettare questi valori.
  2. Per assicurare una minima sicurezza del giocatore, è OBBLIGATORIO indossare protezione per occhi, volto, e piedi (caviglie), come da Regolamento Interno k9 Squad.
  3. Qualora un giocatore perdesse la propria protezione (occhiali/maschera) durante il gioco, il giocatore avversario non dovrà assolutamente colpirlo ma dovrà invitarlo ad allontanarsi dall’area di gioco o in caso si abbia una protezione secondaria, informarlo invitandolo ad indossarla correttamente per il corretto proseguimento della giocata.
  4. Tutti i dispositivi (ASG) utilizzati per qualsiasi tipologia di gioco devono obbligatoriamente rispondere ai requisiti di potenza stabiliti dalla legge italiana, ovvero avere una potenza pari o inferiore a 1 (uno) joule, rilevabile tramite apposito cronografo. E’ assolutamente vietato esporre, mostrare, provare le ASG al di fuori dell’area di gioco, puntare a persone non in gioco, animali e cose, come da Regolamento interno K9 Squad.
  5. I giocatori potranno portare al seguito tanti caricatori e pallini quanto ne vorranno, senza alcuna limitazione, salvo direttive diverse.
  6. Ogni Operatore, prima di ogni sessione Addestrativa e/o Missione, è RESPONSABILE del proprio equipaggiamento e/o dell’equipaggiamento fornito dalla K9, e DEVE assicurarsi del suo funzionamento e della propria integrità. I costi di riparazione e dei pezzi di ricambio resi necessari a seguito di danni e/o malfunzionamenti ascrivibili a un uso scorretto dell’equipaggiamento di squadra da parte del giocatore occasionale, saranno addebitati interamente al giocatore stesso.
  7. Un giocatore che venisse colpito su qualsiasi parte del corpo, del vestiario, del gibernaggio, dell’equipaggiamento o della ASG, deve D ICHIARARSI “colpito” o “morto” gridandolo e uscendo dal gioco, recandosi in aree apposite o comunque in una zona che non intralci il proseguire della giocata.
  8. La dichiarazione di “colpito” o “morto” deve avvenire esclusivamente da parte del giocatore colpito e non da chi spara.
  9. Nel caso di vicinanza fra i giocatori avversari e qualora l’effetto sorpresa lo consenta, il giocatore “in vantaggio” DEVE “avvertire” a voce o toccare il giocatore avversario SENZA SPARARGLI (uccisione con arma bianca o prigioniero), il quale deve dichiararsi, a seconda dei casi, a bassa voce per non rovinare l’effetto sorpresa.
  10. E’ VIETATO, per il giocatore colpito, rivelare la posizione del nemico ad un compagno o fornire qualsiasi tipo di informazione vantaggiosa alla propria squadra.
  11. A meno di diverse disposizioni date a seconda delle necessità di Squadra, l ’’uso della radio è RISERVATO ai Team Leader, 2° in Comando, e ad un solo Operatore del team, designato dal suo Comando. Resta il fatto che ogni Operatore è libero di acquistarla e usarla previa autorizzazione dei Capo Sq., Team Leader e 2° in Comando.
  12. Non è consentito portare o esporre le ASG in pubblico, ma devono essere trasportate dal luogo di residenza alla zona di gioco in apposite custodie, come da Regolamento interno K9 Squad e come da normative vigenti.
  13. E’ VIETATO puntare le ASG al di fuori del gioco e delle zone utilizzate per esso, verso persone o cose, e in nessun caso verso animali, come da Regolamento Interno K9 Squad.
  14. E’ VIETATO l’utilizzo di ordigni pirotecnici quali petardi, razzi, ecc. anche se di libera vendita. Sono consentiti fumogeni previa autorizzazione.
  15. Fanno parte di queste Regole tutti i punti appartenenti all’Art. 7 del Regolamento interno K9 Squad.

 

“Art.7 TERMINI DI GIOCO

  • Nelle fasi di gioco il giocatore assegnato ad una unità, deve seguire le strategie della squadra ed al fine di raggiungere gli obiettivi della partita. Deve eseguire gli ordini importati dal suo comandante senza discutere, se ci saranno dei dubbi sulla tattica o sulla strategia applicate si potrà comunque parlare dopo l’azione per eventuali migliorie.

 

  • Qualora il reclamo riguardi ritenuti gravi o inadempienti al presente regolamento interno, lo stesso deve essere consegnato al presidente a mezzo lettera firmata da chi espone il fatto e dal proprio capo squadra, che in questo caso funge da interlocutore, eventuali testimoni devono comparire sulla dichiarazione e sottoscriverla, la descrizione di quanto accaduto deve contenere, data e luogo dell’accaduto.

 

  • Ogni diverbio, contestazione, reclamo relativo alle fasi di gioco o dell’allenamento dovrà seguire la via gerarchica, passando dal proprio capo squadra ai membri del direttivo che prenderanno gli adeguati provvedimenti.”

 

 

La giocata occasionale è un modo per entrambe le parti di conoscersi, ma soprattutto un modo far conoscere questa disciplina sotto molti aspetti. 

Non è esclusa la possibilità che un “giocatore occasionale” possa entrare a far parte del team K9, o manifestando la propria volontà ai membri del direttivo o tramite proposta dell’associazione stessa, che ovviamente farà delle valutazioni generiche sulla persona che prende parte alle giocate. Qualora si concretizzasse l’ingresso in squadra, l’Operativo formalizzerà lo status di Socio e provvederà a dare il benvenuto consegnando la patch identificativa di squadra. Lo status di Socio permette non solo la partecipazione alla giocata domenicale, ma dà la possibilità di poter prendere parte ad eventi, tornei e competizioni ufficiali di carattere locale, nazionale o internazionale.

 

Sarà altresì possibile per il “giocatore occasionale” raggiungere degli obiettivi di carriera elevando la propria posizione operativa ai gradi di primo rango cosi come di seguito indicato:

 

Soldato

Soldato 1^ Classe

Soldato Scelto

     


Per coloro che invece faranno richiesta di diventare soci a tutti gli effetti della ASD K9, l’avanzamento di carriera sarà soggetto a regolamento operativo della ASD K9. Lo stesso avanzamento di “carriera” sarà soggetto a valutazione da parte del direttivo, secondo dei criteri ben definiti.



L’inosservanza delle suddette norme potrà essere oggetto di provvedimenti da parte del Direttivo a seconda della gravità del fatto.

Il presente documento può essere aggiornato dal Direttivo, per il verificarsi di condizioni non contemplate o per migliorare quanto scritto sulla base delle esperienze acquisite durante la vita della squadra.

JSN Epic template designed by JoomlaShine.com